Padovan Serramenti offre a tutta la propria clientela porte blindate personalizzate per aumentare la sicurezza degli interni. Le porte blindate, definite anche porte antinfrazione, sono perfette come porte d’ingresso e come porte d’interni in uffici e luoghi pubblici per non permettere l’accesso ad aree riservate.

Negli ultimi anni la crescente richiesta di porte blindate ha portato anche ad una diminuzione del loro costo, rendendone così accessibile a tutti l’acquisto.
La cura di ogni dettaglio e la personalizzazione delle finiture hanno permesso alla Padovan Serramenti di differenziarsi dalla concorrenza e di offrire ai clienti servizi di alta qualità.

Le porte blindate sono porte struttrate per garantire un'elevata sicurezza ai tentativi di effrazione. Sono quindi elementi strutturali di una casa che fanno parte della cosiddetta “difesa passiva”, essendo create per evitare intrusioni, attacchi esterni da parte di malintenzionati e accessi non autorizzati di ogni genere. Per rendere più facile capire quale sia il loro livello di resistenza a scasso ed effrazione sono suddivise in “classi di sicurezza” e sono realizzate con materiali e accorgimenti costruttivi diversi a seconda del grado di protezione.


Image

Guida alla scelta delle porte blindate

Classi di sicurezza

Le 6 classi anti-effrazione delle Porte Blindate

Devi sapere che le porte blindate sono divise in 6 livelli di sicurezza, che vengono determinati in base allo svolgimento e superamento di prove che simulano i reali tentativi di attacco che un ladro può effettuare su una porta blindata.

Questi livelli di sicurezza sono chiamati classi antieffrazione delle porte blindate e sono i seguenti:

  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 1: una porta blindata di classe 1 è dotata di un grado di antieffrazione minimo, in pratica è una porta in grado di resistere a uno scassinatore improvvisato o principiante e può essere scelta come porta caposcala di magazzini o cantine
  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 2: è in grado di resistere a uno scassinatore poco esperto che tenta di forzare la porta utilizzando attrezzi come coltellipiccole tenaglie o cunei, ed è indicata per essere utilizzata come porta caposcala in uffici e edifici industriali.
  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 3: può resistere a un ladro di una certa esperienza che utilizza anche cacciaviti o piedi di porco e può essere utilizzata come porta di appartamenti condominiali (in presenza di portoni principali o portinai).
  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 4: può respingere gli attacchi di scassinatori esperti, che utilizzano seghe, martelli, accette, scalpelli e trapani portatili a batteria ed è assolutamente adatta alla protezione di case indipendenti o semi-indipendentivillette, o di appartamenti condominiali con un rischio alto.
  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 5: è in grado di resistere ad attacchi di ladri molto esperti ed è indicata per la protezione di banche, gioiellerie, orologerie.
  • CLASSE ANTIEFFRAZIONE 6: è il livello di sicurezza massimoPorte Blindate in classe 6 resistono a scassinatori professionisti che utilizzano trapani, seghe a sciabola ed è adatta alla protezione di bancheorologerieambienti militari e ambasciate.

 Scarica la tabella delle classi di sicurezza.

Criteri di scelta
Materiali e forme